COSENZA1SPECIAL.it

 

UNICAL, ESONERI E RIDUZIONI DI TASSE AGLI STUDENTI MERITEVOLI
08/07/2019
|
 

24/08/2019
Il Pisa sfiora la vittoria contro una delle candidate alla ...

24/08/2019
Proseguono incessanti i servizi di controllo del territorio pe la ...

24/08/2019
Un allevatore è stato denunciato dai Carabinieri Forestale ...

23/08/2019
I convocati per Crotone – Cosenza, match valevole per la 1° ...

23/08/2019
La Società Cosenza Calcio comunica che, in conformità ...

22/08/2019
Nel pre di Pisa-Benevento, partita inaugurale della Serie BKT ...

23/08/2019
Vigilia di Crotone-Cosenza del 24/08/2019, le conferenze stampa dei ...

17/08/2019
Le dichiarazioni di Piero Braglia al termine della gara amichevole ...

10/08/2019
Conferenza stampa alla vigilia della gara di Coppa Italia, tra ...

09/08/2019
Jaime Báez ha rilasciato un’intervista al sito ufficiale ...

04/08/2019
Il tecnico Braglia, dal ritiro di San Giovanni in ...

31/07/2019
Le parole del tecnico rossoblu dopo l'amichevole con il Monopoli del ...

Tante novità del bando 2019/2020. Tagli anche per i fratelli iscritti nello stesso periodo

All’Università della Calabria si premia, sempre di più, il merito. È una piccola, ma significativa rivoluzione, quella contenuta nelle disposizioni per le tasse e i contributi che riguardano gli studenti dell’Università della Calabria per l’anno 2019/2020.

«Come ateneo della Calabria - ha dichiarato il rettore, Gino Mirocle Crisci - riteniamo opportuno e necessario premiare gli studenti meritevoli che decidono di iscriversi ai nostri corsi di laurea, indipendentemente dalle capacità reddituali delle famiglie. Inoltre, non dimenticando gli sforzi economici che i genitori sostengono per far studiare i propri ragazzi, abbiamo deciso di eliminare una delle rate del contributo nei casi in cui più di un figlio studi nel campus. È un impegno economico importante ma, insieme al Consiglio d’amministrazione, abbiamo ritenuto che fosse una decisione coerente con la missione che svolgiamo sul territorio».

Al di là delle borse di studio per gli studenti in condizioni di disagio e degli effetti della cosiddetta no-tax area, che sono comunque garantiti per legge, il Consiglio di Amministrazione ha quindi messo a punto una serie di manovre aggiuntive di sicuro interesse per gli aspiranti studenti dell’ateneo e per le loro famiglie. Un pacchetto “merito”, dal momento che esso è un valore assoluto e non dipende solo dalla capacità economica delle famiglie.

Ecco le novità. Gli studenti che ottengono la maturità con 100 e lode avranno riconosciuta una riduzione del 20% sul contributo universitario.

Gli studenti finalisti alle olimpiadi regionali e organizzate dal ministero dell’istruzione, università e ricerca (chimica, filosofia, matematica avranno una riduzione pari alla tassa del diritto allo studio pagata.

Previsto anche un esonero per merito sportivo: lo studente vincitore di medaglia d’oro ai campionati sportivi universitari è esonerato, a seguito di presentazione di apposita richiesta, dal pagamento della III rata.

Infine, agli studenti che ottengono tutti i crediti conseguibili nell’anno è applicata una riduzione del 50% del contributo per l’anno successivo e, addirittura, in caso si laurei entro dicembre 2020, l’esonero totale dal contributo per il primo anno della magistrale. Naturalmente, a patto di iscriversi presso l’Università della Calabria.

Un secondo pacchetto riguarda, invece, i familiari che studiano contemporaneamente presso l’ateneo. Per ciascuno di essi, se non vi sono altre forme agevolative, è applicata l’esenzione dal pagamento della terza rata. Detto in altro modo, un terzo del contributo dovuto sarà abbuonato per agevolare le famiglie d’origine.

«Sono nuove agevolazioni che si muovono in un'unica direzione - sintetizza il rettore Crisci – garantire ai giovani, con tutti i mezzi a nostra disposizione, l’accesso alla formazione universitaria».

Per saperne di più, anche quest’anno l’Università della Calabria si presenta ai futuri studenti con gli “Open days”. Dal 22 luglio al 9 agosto e dal 19 al 26 agosto, ogni mattina dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 il Campus aprirà le porte agli studenti e alle loro famiglie. Presso il Centro Congressi “Beniamino Andreatta”, tutte le strutture dell’Ateneo coinvolte nella fase di immatricolazione (Dipartimenti, Servizi didattici, Centro Residenziale, Servizi per gli studenti con disabilità e Ufficio Orientamento) saranno presenti per fornire assistenza e informazioni sui corsi di studio, sulle modalità di partecipazione al bando di ammissione, sulle tasse e i contributi universitari, sulle borse di studio, sui servizi erogati (mensa, alloggio, ecc.), sulle attività di sostegno previste per gli studenti con disabilità.

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco