COSENZA1SPECIAL.it

 

RATIFICATO IL PATTO DI AMICIZIA ITALO-ELLENICO TRA LE CITTA' DI COSENZA E SALONICCO
09/07/2019
|
 

24/08/2019
Il Pisa sfiora la vittoria contro una delle candidate alla ...

24/08/2019
Proseguono incessanti i servizi di controllo del territorio pe la ...

24/08/2019
Un allevatore è stato denunciato dai Carabinieri Forestale ...

23/08/2019
I convocati per Crotone – Cosenza, match valevole per la 1° ...

23/08/2019
La Società Cosenza Calcio comunica che, in conformità ...

22/08/2019
Nel pre di Pisa-Benevento, partita inaugurale della Serie BKT ...

23/08/2019
Vigilia di Crotone-Cosenza del 24/08/2019, le conferenze stampa dei ...

17/08/2019
Le dichiarazioni di Piero Braglia al termine della gara amichevole ...

10/08/2019
Conferenza stampa alla vigilia della gara di Coppa Italia, tra ...

09/08/2019
Jaime Báez ha rilasciato un’intervista al sito ufficiale ...

04/08/2019
Il tecnico Braglia, dal ritiro di San Giovanni in ...

31/07/2019
Le parole del tecnico rossoblu dopo l'amichevole con il Monopoli del ...

Corre sull'asse Cosenza-Salonicco lo sviluppo turistico, culturale e commerciale delle due comunità italo-elleniche a coronamento di un percorso iniziato nel novembre 2018, quando l'Assessore Rosaria Succurro partecipò ad una visita di tre giorni a Salonicco incontrando i rappresentanti istituzionali del Comune greco e della diplomazia italo-ellenica. Poi, ad aprile, la trama diplomatica, abilmente tessuta dal Presidente di Assocultura, avv. Mariano Marchese e dal segretario generale della Camera di Commercio di Salonicco, Marco Della Puppa, è poi sfociata nella sigla di un patto di amicizia tra le due città, firmato, in Grecia, dall'Assessore Succurro e dal Sindaco di Salonicco Yiannis Boutaris. Al terzo atto del percorso, la ratifica dell'accordo di cooperazione, finalizzato a stringere proficue relazioni internazionali e a realizzare progetti comuni, avvenuta ieri sera nella sala capitolare del Chiostro di San Domenico, non c'era il Sindaco di Salonicco perché impegnato nelle recenti elezioni greche che hanno visto l'affermazione del nuovo premier Kyriakos Mitsotaki, ma c'erano tutti gli altri attori. Anzitutto l'Assessore al turismo e marketing territoriale del Comune di Cosenza, Rosaria Succurro. “Oggi il patto di amicizia – ha detto Succurro, prendendo per prima la parola - si rafforza e si sostanzia in un proficuo scambio tra le città di Cosenza e Salonicco che non è solo culturale, ma che abbraccia i settori del turismo, del commercio, assumendo anche una connotazione educativo-sociale. Questo importante progetto di collaborazione che ora ha il suo coronamento, in realtà ha avuto una gestazione di tre anni, durante i quali ha viaggiato lungo l'asse Cosenza-Salonicco, grazie al vero ideatore di questo percorso che è il Presidente di Assocultura, avv.Mariano Marchese che può essere considerato un autentico ambasciatore della nostra cultura in Grecia e della cultura greca alle nostre latitudini.  A rendere ancora più pregnante questo dialogo – ha aggiunto l'Assessore Succurro – ha contribuito la presenza di molti operatori turistici e di alcune associazioni legate alla cultura greca”. Subito dopo è intervenuto il Presidente di Assocultura Mariano Marchese che ha ricordato come il patto nasca dal profondo amore che lo lega alla città di Salonicco che ha sempre reputato la sua seconda città. “E' nata una sinergia costruttiva – ha detto Marchese – e questo patto ci porterà molto lontano. Cosenza e Salonicco hanno molti punti in comune, soprattutto perché protese entrambe verso la bellezza, uno dei concetti cardine dell'azione amministrativa del nostro Sindaco Mario Occhiuto.  Nel frattempo – ha aggiunto Marchese- stiamo lavorando ad altri progetti come quello di lanciare una vera e propria Piattaforma del Mediterraneo che possa creare una rete tra i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo e che abbia come capofila le città di Cosenza e Rabat”.  Nei minuti che hanno preceduto la ratifica del patto di amicizia ha voluto dire la sua anche il Presidente della Camera di Commercio e Console Onorario d’Italia a Salonicco, Christos Sarantopoulos, che ha ribadito quanto aveva detto al Sindaco Occhiuto nell'incontro istituzionale con il primo cittadino a Palazzo dei Bruzi e cioè che poteva essere considerata aperta la fase due della  collaborazione tra Cosenza e Salonicco e che arriveranno quanto prima i frutti dell'accordo di cooperazione. “Dopo tre anni di continui contatti – ha aggiunto Sarantopoulos – vi sento veramente come amici. Spero vivamente che nel prosieguo le nostre città vengano inserite nei programmi europei per concretizzare progetti che dovranno essere forieri di risultati importanti. Siamo pronti ad andare avanti su questa strada” A completare gli interventi istituzionali, l'Assessore allo Sviluppo Turistico e Relazioni Internazionali di Salonicco, Spyros Peggas. “Salonicco ha una storia lunga, è una città multietnica e multireligiosa e con tante storie da raccontare”. E, in pillole, questa storia è stata brevemente raccontata in un serie di mini spot che sono stati proiettati alla platea della sala capitolare del Chiostro di San Domenico. E nel congedarsi, l'Assessore Peggas ha poi dato appuntamento a tutti i presenti a Salonicco. Dopo la ratifica del patto tra Comune di Cosenza (a firmare per Palazzo dei Bruzi è stata l'Assessore Succurro), Camera di Commercio di Salonicco (la firma è stata apposta da Christos Sarantopoulos) e Assocultura (a siglare la ratifica del patto, Mariano Marchese), l'artista greca Maria Kompatsiari ha, a grandi linee, illustrato i contenuti della sua mostra ospitata nelle sale del BoCs Museum. Una forma di arte contemporanea fondata sulla sperimentazione e sulla ricerca personale sul colore e la tecnica che l’hanno portata alla costruzione di un linguaggio visivo astratto. Il sigillo alla serata l'ha poi apposto una degustazione di specialità greche cucinate per l'occasione dallo chef stellato Giorgos Palisidis che ha portato a Cosenza, direttamente dalla Grecia, materie prime di altissima qualità.

 

 

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco