COSENZA1SPECIAL.it

 

SI AVVIA A CONCLUSIONE IL WEEKEND DA BOLLINO NERO
04/08/2019
|
Attualitą
 

20/01/2020
Nel corso della seduta della Commissione consiliare Bilancio, ...

20/01/2020
Accogliendo l’invito dell’associazione FIDAPA BPW Italy ...

20/01/2020
GLI IMPRENDITORI DEL TURISMO: BASTA PROMESSE, SI PASSI AI ...

20/01/2020
A causa di un sinistro con colpa l’1,38% degli assicurati ...

20/01/2020
(Ansa)  Si è insediato ufficialmente il nuovo prefetto ...

19/01/2020
(Ansa) Prima vittima di scontri tra tifoserie della stagione ...

11/01/2020
Il leader della Lega Matteo Salvini ha partecipato a Rende (CS) ad un ...

14/12/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia di ...

07/12/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù all'antivigilia di ...

28/11/2019
  Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

22/11/2019
Conferenza stampa del tecnico dei lupi all'antivigilia di ...

08/11/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù all'antivigilia di ...

È positivo il bilancio del weekend di esodo estivo di questo primo fine settimana di agosto, contraddistinto da bollino nero nella giornata di ieri e rosso in quella di oggi, sui circa 30 mila chilometri di rete stradale e autostradale gestiti da Anas (società del Gruppo FS Italiane). Nonostante l'aumento dei flussi di traffico, i disagi sono stati contenuti e non si sono registrate particolari criticità.

 

Nel pomeriggio di venerdì e per tutta la giornata di sabato si sono concentrate gran parte delle partenze dai grandi centri urbani verso le località turistiche. Traffico sostenuto, in particolare, lungo i seguenti itinerari: in Friuli Venezia Giulia, sui Raccordi Autostradali RA13 ed RA14 verso i valichi di confine; lungo la SS36 “del Lago di Como e dello Spluga”, la SS26 “della Valle D’Aosta”, la SS51 “di Alemagna” e la SS309 “Romea”; lungo le direttrici SS1 “Aurelia”, SS16 “Adriatica”, SS106 “Jonica” e SS18 “Tirrena Inferiore”; traffico intenso anche sulla A2 “Autostrada del Mediterraneo” e, in Sicilia, lungo l’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo” e la Tangenziale di Catania. 

 

Per quanto riguarda la giornata di oggi, la circolazione nel tardo pomeriggio e nelle ore serali sarà caratterizzata soprattutto dai rientri dal weekend. Per agevolare gli spostamenti, il divieto di transito dei mezzi pesanti è in vigore fino alle ore 22.00 di questa sera.

 

Si ricorda che la mattinata di sabato prossimo, 10 agosto, è contraddistinta da bollino nero in previsione delle grandi partenze lungo gli itinerari delle vacanze.

 

Le informazioni sulla viabilità lungo la rete Anas sono disponibili nel sito stradeanas.it alla sezione Info viabilità/Piani interventi (link www.stradeanas.it/it/piani-interventi) e attraverso i canali social corporate (Facebook.com/stradeanas e gli account Twitter @stradeanas, @VAIstradeanas e @clientianas) seguendo l’hashtag #esodoestivo2019.

Le informazioni sul traffico sono inoltre disponibili sui seguenti canali:

-          VAI (Viabilità Anas Integrata) all’indirizzo www.stradeanas.it/info-viabilità/vai;

-          APP "VAI" di Anas, scaricabile gratuitamente in "App store" e in "Play store";

-          CCISS Viaggiare Informati del ministero delle Infrastrutture al quale Anas partecipa attivamente con risorse dedicate e dati sul traffico;

-          Numero unico 800.841.148 del Servizio Clienti Anas per parlare con un operatore H24 e avere informazioni sulla viabilità oppure, digitando il tasto cinque, per avere una panoramica sullo stato del traffico sulla rete durante il fine settimana.

Inoltre, bollettini di viabilità sono trasmessi anche sulle radio partner di Anas: Radio Italia (nazionale), Radio Birikina, Radio Bella e Monella e Radio Piterpan (Veneto e Friuli Venezia Giulia), Radio Rock (Lazio), Radio Margherita (Sicilia) e Radio Sintony (Sardegna). Tutte le info su frequenza e orari suwww.stradeanas.it/info-viabilità/radio-partner

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco