COSENZA1SPECIAL.it

 

SERIE B: NELL'ULTIMO POSTICIPO L'ASCOLI SCIVOLA IN CASA
07/10/2019
|
 

17/10/2019
DALLE PRIME LUCI DELL’ALBA, I CARABINIERI DEL COMANDO ...

17/10/2019
 “Non cambia nulla per i cittadini. Io vado avanti, anche ...

16/10/2019
I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in ...

23/09/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

14/09/2019
Conferenza stampa dello staff tecnico,  alla vigilia di ...

31/08/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

ASCOLI-PESCARA 0-2

Galano 87' Busellato 93' (rig)

Ammoniti: Drudi, Scognamiglio, Masciangelo (P), Troiano (A)

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Pucino, Valentini (91' Ferigra), Gravillon, Padoin; Gerbo (70' Brlek), Piccinocchi, Troiano (91' Chajia); Ninkovic, Scamacca; Da Cruz. All.: Zanetti.

PESCARA (3-5-1-1): Fiorillo: Drudi (Bettella 84'), Campagnaro, Scognamiglio; Ciofani, Machin, Memushaj (85' Ingelsson), Busellato, Masciangelo; Galano; Brunori (92' Borrelli). All.: Zauri.

Vittoria pesante per il Pescara, che espugna il Picchio per 2-0 con le reti finali di Galano e di Busellato su rigore. Una partita molto bloccata, a tratti nervosa, dove nessuna delle due squadre si è fatta preferire all'altra. Se gli uomini di Zauri hanno tenuto più il pllino del gioco, i padroni di casa hanno costruito le occasioni più nette. Nel primo tempo Scamacca ha colpito un palo in rovesciata dopo la respinta di Fiorillo su un tiro di Gerbo. Nella ripresa, invece, ancora il portiere del Pescara si è reso provvidenziale sulla botta di Troiano in area di rigore. I biancoblù, che non vincevano dal 15 settembre, hanno giocato una partita coraggiosa e sono stati premiati nei minuti conclusivi, quando sembravano soffrire il forcing dell'Ascoli. Prima Galano è stato bravo a segnare da buon opportunista, inserendosi in area al momento giusto su un cross rasoterra dalla destra di Brunori all'87. Poi Busellato, scaltro nel guadagnarsi un rigore per fallo di Fedriga, lo ha trasformato con freddezza nei minuti di recupero. Una vittoria che fa sperare il Pescara, che si allontana dalle zone complicate della classifica e rilancia le ambizioni playoff. Ridimensionato invece l'Ascoli, che perde ancora dopo la sconfitta di Cremona di una settimana fa. Dopo i 12 punti e i 15 gol nelle prime cinque giornate, brutta frenata nell'arco di sette giorni. 

 SERIE B 7^ GIORNATA

Ven 04/10/2019 h.21:00

1-0 Perugia-Pisa (Ayroldi)

Sab 05/10/2019 h.15:00

1-1 Cosenza-Venezia (Baroni)

3-1 Crotone-Virtus Entella (Camplone)

3-4 Livorno-Chievo (Illuzzi)

2-0 Pordenone-Empoli (Maggioni)

0-1 Spezia-Benevento (Marini)

h.18:00

1-2 Trapani-Juve Stabia (Sacchi)

Dom 06/10/2019 h.15:00

0-2 Cremonese-Cittadella (Serra)

1-1 Salernitana-Frosinone (Ros)

h.21:00

0-2 Ascoli-Pescara (Aureliano)

CLASSIFICA

PROMOSSE IN SERIE A

 1) 15 BENEVENTO

 2) 14 CROTONE

 --------------------

 PLAYOFF

  3) 14 Empoli

  4) 14 Salernitana

  5) 14 Perugia

  6) 12 Ascoli

  7) 12 Cittadella

  8) 11 Pordenone

  ----------------------

  9) 11 Virtus Entella

10) 10 Chievo

11) 10 Pescara

12) 10 Cremonese

13)   9 Pisa

14)   9 Venezia

15)   6 Frosinone

---------------

PLAYOUT

16    4 Cosenza

17)   4 Spezia

-----------------

RETROCESSE IN SERIE C

18)  4 Livorno

19)  4 Trapani

20)  4 Juve Stabia

MARCATORI

7) Marconi (Pisa); 7) Iemmello (Perugia)

Fonte sky sport

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
1 nuovo post
 
 
 
 
Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco