COSENZA1SPECIAL.it

 

PIACEVOLI SORPRESE NELLE NUOVE PROPOSTE
28/01/2020
|
 

01/04/2020
Era ricoverato nel centro Covid di Rogliano (Ansa)  È ...

01/04/2020
C’è anche un medico cariatese tra quelli che hanno ...

01/04/2020
In Calabria ad oggi sono stati effettuati 8315 tamponi. Le persone ...

01/04/2020
Messa a punto da ricercatori con uso due farmaci off-label ...

01/04/2020
Individuare le cosiddette nuove povertà, il fenomeno esploso ...

08/03/2020
Dichiarazioni del tecnico dei lupi Pillon, alla vigilia di ...

07/03/2020
Consapevolezza, ma anche ricerca della normalità senza ...

27/02/2020
Conferenza stampa del tecnico Pillon in vista di Venezia-Cosenza ...

27/02/2020
Nessun caso di positività al virus nel campus, ma l'Unical ha adottato ...

26/02/2020
I ricercatori del laboratorio di Chimica dell'Università della ...

Abbiamo ascoltato le canzoni delle “Nuove Proposte” sanremesi e non sono mancate le piacevoli sorprese; intanto tutti superano la sufficienza, in particolar modo Tecla, Marco Sentieri, Martinelli/Lula  e Leo Gassman saranno probabilmente i più scaricati e programmati.

EUGENIO IN VIA DI GIOIA

“TSUNAMI”

Evocano forse Lo Stato Sociale, ma quelli con “la vecchia che balla” sono un caso a parte, per musicalità e audacia, però il combo di questi promettenti ragazzi non dispiace; il loro brano possiamo definirlo “didattico e riflessivo” .Voto 6

FASMA

“PER SENTIRMI VIVO”

Potreste ritrovarvi in questa lettera aperta al mondo e alle sfaccettature dell’amore, un affresco di nuovi tentativi e possibilità. Voto 6

MARTINELLI E LULA

“IL GIGANTE D’ACCIAO”

Da Taranto con sincera e commovente disperazione: l’ex stabilimento dell’ILVA è l’epicentro del discorso: della vita, della morte,  della rassegnazione, ma forse anche della speranza . Voto 7

LEO GASSMAN

“VAI BENE COSI’”

Se chiudi gli occhi ascolti un sussurro di Sangiorgi, dove l’elogio all’autostima è benevolo, assolutamente terapeutico. Voto 7

MATTEO FAUSTINI

“NEL BENE E NEL MALE”

Amare per credere, un testo e una voce deputata ad affrontare tutto il bene e il male dell’amore, senza alchimie, senza anestetici, senza trucchi. Amare per credere. Voto 6

FADI

“DUE NOI”

Una passeggiata tra le strade di Bologna, un amore che diventa immortale e consapevolmente disperato alla stregua di “Ancora” di De Crescenzo e “Bella Sarai “ della Bottega dell’Arte. La sincerità non è mai banale .Voto 6

TECLA

“8 MARZO”

Quello di Tecla è un dolcissimo e delicato poster di autenticità e pianto, un prosieguo   di “Quello che le donne non dicono” , senza banalità alcuna. Voto 7

MARCO SENTIERI

“BILLY BLU”

Anni fa “Pensa” di Fabrizio Moro ci fece commuovere, oggi “Billy Blu” ci fa oltremodo riflettere e pensare che dopo tanto sberleffo e male si può cambiare, grazie al perdono.

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco