COSENZA1SPECIAL.it

 

Nuovo ospedale hub di Cosenza. Franz Caruso: "Più che un altro step, è un altro stop".
06/06/2024
|
 

14/06/2024
Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato ha arrestato ...

14/06/2024
Lo ha annunciato il Presidente Eugenio Guarascio nel corso del suo ...

12/06/2024
Saranno presentati venerdì 14 giugno, alle ore 11,30, nel ...

12/06/2024
Domani, giovedì 13 giugno, alle ore 18,00, ...

11/06/2024
Giovedì 13 giugno, alle ore 10,00, alla presenza del Sindaco ...

14/06/2024
Conferenza di presentazione del DG Giuseppe Ursino e del DS Gennaro ...

24/05/2024
Il Sindaco Franz Caruso ha consegnato, oggi venerdì 24 maggio, ...

05/05/2024
Cosenza vs Spezia (2-2) "RIFLESSIONI" post gara del 05/05/2024

04/05/2024
Cosenza vs Spezia, conferenza Mr. Viali del 4/05/2024

27/04/2024
Cosenza vs Bari (4-1), "RIFLESSIONI" post gara del 27/04/2024

“Più che un altro step per la realizzazione del nuovo ospedale a Cosenza, il decreto dipartimentale della Regione per un ulteriore studio di fattibilità è, di fatto, un altro stop al percorso di una effettiva e rapida costruzione dell’opera”. Lo afferma il sindaco Franz Caruso a seguito del decreto dipartimentale con cui la Regione Calabria ha approvato il quadro economico relativo ai “Servizi tecnici per la redazione del documento di fattibilità delle alternative progettuali” per il nuovo ospedale di Cosenza, con una spesa prevista di ben 136mila euro.
 
“Non ce ne era francamente proprio bisogno di questa ulteriore spesa – prosegue Franz Caruso -  né di rimandare ad un nuovo studio la decisione di dove realizzare il nuovo presidio ospedaliero. Lo studio di fattibilità precedente, del 2017, già costato ai calabresi oltre 650 mila euro, ha indicato il sito di Vagliolise su cui si è espresso favorevolmente anche il Consiglio Comunale di Cosenza nel giugno 2022 e che, per quanto mi riguarda, rimane il sito più valido. Una scelta, quella di Vagliolise che Roberto Occhiuto, però, ha messo in discussione senza alcuna valida motivazione, probabilmente seguendo semplicemente le orme e le indicazioni del fratello Mario. E’ stato, quindi, riavvolto il nastro di tutte le procedure già completate e messo in stand by anche il finanziamento  dell’Inaildi 349 milioni di euro per la realizzazione del nuovo Hub e 45 milioni destinati alla trasformazione dell’ospedale “Annunziata” in cittadella della Salute. La ripartenza dallo studio di fattibilità, dunque, rinvia e non procede alla realizzazione del nuovo ospedale HUB di Cosenza, di cui si parla da 40 anni e di cui, stante così le cose, si continua solo a parlare, facendo annunci, peraltro, anche abbastanza bizzarri”.
 
“Detto ciò – conclude Franz Caruso - ribadisco, comunque, la mia opinione a beneficio della collettività pubblica: Occhiuto lo faccia dove vuole, ma lo faccia. Aggiungo, però, anche una esortazione ormai di fondamentale importanza: non si lasci degradare ulteriormente l'attuale hub dell'Annunziata, già totalmente inadeguato a rispondere con efficacia ai bisogni dei cittadini/utenti. Il Sindaco non è il responsabile della sanità della città, ma della salute dei suoi cittadini. Rispetto a questa responsabilità non girerò mai la testa da un’altra parte e mi porrò sempre  il problema di cosa fare per tutelare fino in fondo i nostri concittadini e tutti quanti noi, avendo un sistema sanitario inefficiente e una struttura ospedaliera assolutamente carente che non garantisce un minimo di assistenza sanitaria”.

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco