COSENZA1SPECIAL.it

 

Conferenza stampa della XIV edizione del Mediterraneo Festival Corto
05/07/2024
|
Attualitą
 

13/07/2024
Anche quest’anno torna il SALGEMMA LUNGRO FESTIVAL, voluto ...

13/07/2024
Al via “We Are Belvedere”, il primo evento che mira ad ...

12/07/2024
L'amministrazione del Comune di Zumpano, guidata con passione e ...

12/07/2024
Sono state consegnate e fatte recapitare a mezzo PEC alla Presidenza ...

12/07/2024
Nella mattinata odierna il sindaco Mario Donadio e l’intera ...

09/07/2024
Cosenza Calcio, presentati i calciatori Ciervo e Pinna

02/07/2024
Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di ...

27/06/2024
Cosenza, conferenza stampa di presentazione di Mr. Alvini

26/06/2024
l CERE di Reggio Emilia ha ospitato nella mattinata di oggi la ...

14/06/2024
Conferenza di presentazione del DG Giuseppe Ursino e del DS Gennaro ...

Si è tenuta mercoledì 3 Luglio la Conferenza stampa della XIV edizione del Mediterraneo Festival Corto ospitata dal Grand Hotel De Rose di Scalea.

A moderare gli interventi, Maria Francesca Amodeo. Al tavolo: il sindaco di Scalea, Giacomo Perrotta; il Presidente del Cinecircolo Maurizio Grande, Ciriaco Astorino; il direttore della testata Matchnews assegnataria del Premio Stampa, Antonio Bartalotta; il Presidente della Pro Loco Scalea, Salvatore Licursi; il Presidente nazionale FEDIC, Lorenzo Caravello; Annalisa Insardà, attrice e grande amica del Festival; Caterina Misasi attrice e regista del cortometraggio "Cosenza in testa" proiettato durante la serata.

Presente anche la mascotte del Festival E.T. grazie all'amicizia e alla collaborazione con la Fondazione Carlo Rambaldi che quest'anno porterà a Scalea i premi Oscar vinti dal Maestro degli effetti speciali per "King Kong", "Alien" e "E.T. l'Extraterrestre".

Giovedì il Festival si è spostato nella splendida cornice di piazza Spinelli per la prima delle quattro serate dedicate a talk, premiazioni e proiezioni. A condurre Francesca Magurno.

In apertura di serata il video-omaggio al tema di quest'anno "con le donne" e i saluti istituzionali del sindaco di Scalea, Giacomo Perrotta e del Presidente del Cinecircolo Maurizio Grande, Ciriaco Astorino. Presenti in piazza anche le rappresentanze istituzionali del comune di Diamante: il sindaco Achille Ordine; il vicesindaco Simone Sollazzo e l'assessora alla Cultura Martina Presta.

Dopo il video-messaggio della Testimonial di quest'anno Cristina Donadio, assente per imprevisti impegni lavorativi, è salita sul palco la Presidente di Giuria, Anna Bonaiuto la quale ha ricevuto da parte della Gioielleria Cirillo di Diamante un omaggio: una collana realizzata dal Maestro Orafo calabrese Michele Affidato.

Sul palco anche gli affezionati amici del Festival: Annalisa Insardà, Emanuele Vezzoli e Iaia Forte. Due le premiazioni in scaletta:

  • miglior Docufilm aggiudicato da "Armando Dal Col - L'arte del Bonsai" di Andrea Buratto, Filippo Cifarelli, Ida Iadevaio e Vincenzo Tancredi. Quest'ultimo ha ritirato il premio consegnato dall'assessora alla cultura del comune di Scalea, Adelina Carrozzini
  • miglior Videoclip assegnato da Radio Digiesse, media partner del Festival, vincitore Michael S.U. Hudson regista di "Knocked Out" brano di Canon. A consegnare il premio Biagio Pepe, speaker di Radio Digiesse

Annunciato anche il cortometraggio vincitore della Menzione Straordinaria, "Actos por partes" di Sergio Milan. Il premio sarà consegnato durante il Gran Galà di Solidarietà "Enza Minervino" il prossimo Dicembre.

A fine serata, ci si è spostati all'interno del Chiostro di Palazzo Spinelli per il Dopofestival con la musica di Royale Duet (Alessandra Chiarello e Roy Panebianco), i vini di Verbicaro Viti e Vini e i prodotti del territorio di Cooperativa Progetto Germano.

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco