COSENZA1SPECIAL.it

 

BKT, le decisioni del Giudice sportivo
11/07/2020
|
 

07/08/2020
(Ansa) Un uomo di 33 anni è morto in un incidente stradale ...

07/08/2020
Presentato il nuovo parco macchine alla presenza dell’assessore ...

07/08/2020
Candidato a Sindaco di Castrovillari “Con la designazione di ...

30/07/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia della gara ...

28/07/2020
Un eccezionale colpo d’occhio su Lattarico, Comune della Valle ...

23/07/2020
Conferenza stampa del tecnico dei lupi, alla vigilia della gara del ...

Gare del 10 luglio 2020 - Quattordicesima giornata ritorno
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

Gara Soc. CHIEVO VERONA – Soc. TRAPANI
Il Giudice Sportivo,
ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 61 comma 3 CGS (mail delle ore 13.17 odierne) circa la condotta tenuta al 19° del primo tempo dal calciatore Jacopo Segre (soc. Chievo Verona);
acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale;
osserva:

dall’esame della ripresa televisiva disponibile, può dedursi che effettivamente tra i due calciatori si è verificato un contatto di dubbia regolarità e di lieve entità che ha interessato il piede sinistro del calciatore clivense con il ginocchio del calciatore trapanese, anche se gli effetti di tale contatto sono stati accentuati dal calciatore giallo-blu. Trattasi, a ben vedere, di una condotta censurabile, ma non riconducibile a quell’evidente simulazione sanzionabile ex art. 61, comma 4, lettera a) CGS, in quanto la platealità della caduta al suolo del Segre è stata pur sempre correlata ad un contatto fisico con l’antagonista, i cui reali effetti sull’equilibrio dell’avversario in movimento non sono a posteriori valutabili con certezza, nell’esclusione di ogni ragionevole dubbio. delibera di non dover adottare alcun provvedimento sanzionatorio in merito alla segnalazione del Procuratore federale circa l’ipotizzabile simulazione ravvisabile nella condotta del calciatore Jacopo Segre (soc. Chievo Verona).

a) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
CANOTTO Luigi (Juve Stabia): per avere, all'8° del secondo tempo, spinto con violenza un avversario contro la rete di recinzione.
COPPOLARO Mauro (Virtus Entella): per avere, all'8° del secondo tempo, colpito un avversario con una gomitata al volto.
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
CRIMI Marco (Virtus Entella): per avere, all'8° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, rivolto agli Ufficiali di gara un'espressione irriguardosa; infrazione rilevata da un Assistente.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
HAAS Nicolas (Frosinone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BEGHETTO Andrea (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
HENDERSON Liam (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
LOLLO Lorenzo (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MARRONE Luca (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
MUSTACCHIO Mattia (Crotone): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
NZOLA Mbala (Spezia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
SEGRE Jacopo (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
OTTAVA SANZIONE
GONDO DIOMANDE Diomande Yann C (Salernitana)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TREDICESIMA SANZIONE)
FIORDILINO Antonioluca (Venezia)
AMMONIZIONE
DODICESIMA SANZIONE
BENEDETTI Amedeo (Cittadella)
UNDICESIMA SANZIONE
DIAW Davide Djily (Cittadella)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
TROIANO Michele (Ascoli)
OTTAVA SANZIONE
ADORNI Davide (Cittadella)
DE AGOSTINI Michele (Pordenone)
LOPEZ GASCO Walter Alberto (Salernitana)
MORA Luca (Spezia)
POBEGA Tommaso (Pordenone)
SETTIMA SANZIONE
CARRARO Marco (Perugia)
FORNASIER Michele (Trapani)
SESTA SANZIONE
BARBERIS Andrea (Crotone)
BRANCA Simone (Cittadella)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
GALANO Cristian (Pescara)
ODJER Moses (Trapani)
RAVANELLI Luca (Cremonese)
SCHIAVI Raffaele (Cosenza)
TERZA SANZIONE
BETTELLA Davide (Pescara)
BUONAIUTO Cristian (Perugia)
DE MIGUEL Rodriguez (Virtus Entella)
INSIGNE Roberto (Benevento)
KUPISZ Tomasz Mateusz (Trapani)
MENDES Murilo Otavio (Livorno)
PARIGINI Vittorio (Cremonese)
RAJKOVIC Slobodan (Perugia)
SECONDA SANZIONE
LONGO Samuele (Venezia)
MOROSINI Leonardo (Ascoli)
TROTTA Marcello (Ascoli)
PRIMA SANZIONE
BAHLOULI Mohamed Rayane (Cosenza)
BAJRAMI Nedim (Empoli)
MASTALLI Alessandro (Juve Stabia)
ZUELLI Emanuele (Chievo Verona)
140/395
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (TERZA SANZIONE)
BAEZ STABILE Jaime (Cosenza): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)
MAZZOCCHI Pasquale (Perugia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.
AMMONIZIONE
PRIMA SANZIONE
BINDI Giacomo (Pordenone)
b) ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
D'INVERNO Pasquale (Juve Stabia): per avere, all'8° del secondo tempo, correndo per circa venti metri, spinto un calciatore avversario fuori dal terreno di giuoco.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BALLERI David (Livorno): per avere, al 3° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale.
AMMONTI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
MARINO Pasquale (Empoli)
TERZA SANZIONE
DIONIGI Davide (Ascoli)
SECONDA SANZIONE
NESTA Alessandro (Frosinone)
c) DIRIGENTI
ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
GEMMI Roberto (Pisa): per avere, al 21° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale rivolgendo agli Ufficiali di gara un epiteto offensivo.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MARULLA Kevin (Cosenza): per avere, al 47° del primo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale.
SARRA Ivan (Pisa): per avere, al 28° del secondo tempo, proferito un'espressione 


Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco