COSENZA1SPECIAL.it

 

Il Cosenza supera anche l'ultimo ostacolo e resta in serie B
01/08/2020
|
 

07/08/2020
(Ansa) Un uomo di 33 anni è morto in un incidente stradale ...

07/08/2020
Presentato il nuovo parco macchine alla presenza dell’assessore ...

07/08/2020
Candidato a Sindaco di Castrovillari “Con la designazione di ...

07/08/2020
Per le prove che si terranno in aula sarà garantito un turno ...

07/08/2020
  Arrestato un commerciante  Nel pomeriggio di ieri, nel ...

07/08/2020
COSENZA 7 agosto 2020 – Nei giorni scorsi i militari della ...

30/07/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia della gara ...

28/07/2020
Un eccezionale colpo d’occhio su Lattarico, Comune della Valle ...

23/07/2020
Conferenza stampa del tecnico dei lupi, alla vigilia della gara del ...

16/07/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblu, alla vigilia di Pordenone - ...

09/07/2020
Press conference of the rossoblu coach Roberto Occhiuzzi, on the eve ...

02/07/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

SERIE BKT 38^G 19^ R,  Ven 31/07/2020 h.21:00 "Stadio San Vito - Marulla"

Cosenza - Juve Stabia 3-1 

MARCATORI: 17′ pt Sciaudone (C), 22′ pt (rig.) e 29′ st Rivière (C), 32′ pt Tonucci (JS).

COSENZA: Saracco; Capela, Idda, Legittimo; Casasola, Bruccini, Sciaudone, Bittante; Báez (24′ st Kone); Carretta (30′ pt Asencio), Rivière. A disposizione: Perina, Corsi, Lazaar, Broh, D’Orazio, Bahlouli, Schiavi, Machach, Monaco, Prezioso. All. Occhiuzzi.

JUVE STABIA: Provedel; Fazio, Tonucci (27′ st Germoni), Allievi; Ricci, Addae (10′ st Cisse), Calò, Mallamo; Canotto (33′ st Bifulco), Forte, Di Mariano (33′ st Rossi). A disposizione: Russo, Melara, Izco, Troest, Mastalli, Vitiello, Sartorio, Calvano. All. Caserta.

ARBITRO: Gianluca Aureliano di Bologna (Tardino – Mastrodonato). IV UOMO: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

1° Tempo

2′ Ci prova Calò dalla distanza, non va.

9′ Carretta va via in velocità a Tonucci che lo stende. Cartellino giallo per il difensore gialloblù.

13′ Pregevole azione dei Lupi con Carretta che aggancia il pallone e lo calcia con prontezza sfiorando il palo.

15′ Mallamo sfugge ad Idda e calcia, parata di Saracco in stile hockey.

17′ DS 16 DANIELE SCIAUDONE!!!!!! COSENZA IN VANTAGGIO SUGLI SVILUPPI DI UN CALCIO D’ANGOLO!

21′ Carretta ubriaca un difensore avversario e lo costringe al fallo in piena area di rigore. Penalty per i Lupi!

22′ Rivière spiazza Provedel ed è raddoppio!

26′ Cooling break.

29′ Pericolosa la Juve Stabia con Forte che colpisce la traversa.

30′ Mirko Carretta è costretto al forfait, al suo posto entra Asencio.

32′ Accorcia le distanze la Juve Stabia con un tap in sotto porta di Tonucci.

35′ Cartellino giallo per Sciaudone.

36′ Saracco si oppone al calcio di punizione battuto da Calò.

39′ Calcione di Di Mariano su Báez, ammonito.

41′ Stacca Asencio sul cross tagliato di Báez, palla fuori.

45′ Concessi 5 minuti di recupero.

46′ Buona iniziativa dei Lupi finalizzata da una conclusione di Casasola bloccata da Provedel.

50′ Piazzato di Di Mariano che termina sull’esterno della rete. Subito dopo l’arbitro fischia due volte e manda le squadre al riposo.

2°Tempo

Riprende la gara.

7′ Brivido per i Lupi sulla punizione calciata da Calò che termina di pochissimo fuori.

8′ Cosenza vicinissimo alla terza rete con un’azione insistita conclusa dal colpo di testa di Rivière respinto sulla linea di porta da Calò.

10′ La Juve Stabia sostituisce Addae con Cisse.

17′ Conclusione di Di Mariano deviata che centra il palo alla sinistra di Saracco.

19′ Ammonito Bittante.

20′ Miracolo di Saracco che respinge d’istinto un colpo di testa ravvicinato di Allievi.

21′ Espulso il ds rossoblù Trinchera.

24′ Nel Cosenza fuori Báez, dentro Kone.

25′ Ammonito Calò per un fallo da dietro su Kone.

26′ Cooling break.

27′ Cambio nella Juve Stabia: Germoni entra al posto di Tonucci.

29′ Emmanuel Rivière segna il 3-1 con un gol da vero rapace d’area di rigore!!!

33′ Doppio cambio nella Juve Stabia: dentro Rossi e Bifulco per Di Mariano e Canotto.

34′ Giallo per Allievi.

35′ Provedel si oppone alla punizione angolata di Bruccini.

38′ Legittimo con una deviazione provvidenziale sulla conclusione di Mallamo.

45′ Concessi sei minuti di recupero.

48′ Forte controlla in area e calcia, fuori non di molto.

51′ E’ FINITA!!! IL COSENZA RESTA IN SERIE B!!

Fonte:ilcosenza.it

Screenshot:dazn

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

Š Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco