COSENZA1SPECIAL.it

 

Anche a Cosenza una panchina intitolata a Giulio Regeni
09/05/2021
|
Attualitą
 

23/06/2021
  Dalle prime luci dell’alba, i Militari della Compagnia ...

22/06/2021
Il turismo in un paese come l’Italia è un settore ...

22/06/2021
“L’amministrazione comunale di Rende condanna il vile ...

09/06/2021
Nuova protesta dei tifosi rossoblù a P.zza Kennedy, contro la ...

20/05/2021
Quattrocento chili di cocaina, partiti dal Brasile e passati ...

31/03/2021
La lunga carriera di un criminale di 63 anni, originario della ...

Anche a Cosenza sarà collocata, sull’esempio di quanto accaduto in altre città italiane, una panchina gialla intitolata a Giulio Regeni. La breve cerimonia è in programma, per iniziativa di Banca Mediolanum che l’ha promossa, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Cosenza, domani, lunedì 10 maggio, alle ore 17,00, in corso Mazzini (salita Pagliaro).  A  cinque anni  dalla morte di Giulio Regeni, il ricercatore italiano, dottorando presso l’Università di Cambridge,  torturato ed ucciso in Egitto, tra gennaio e febbraio del 2016, mentre ancora non è stata fatta luce sulla sua tragica vicenda e la verità è ben lungi dall’essere accertata, Banca Mediolanum intende ricordare Giulio Regeni donando alla città di Cosenza una panchina gialla (giallo è il colore di Giulio, solare e splendente). La panchina intitolata a Giulio Regeni sarà collocata domani, lunedì 10 maggio, alle ore 17,00, su Corso Mazzini (salita Pagliaro) accanto a quella, di colore rosso, intitolata alla giornalista Maria Rosaria Sessa, uccisa nel 2002, e posizionata nel 2017 per ricordare, insieme a lei, tutte le donne vittime di femminicidio.

Foto dalla rete

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco