COSENZA1SPECIAL.it

 

IMPORTANTE APPUNTAMENTO CON LA VOLLEY COSENZA
10/06/2019
|
 

18/06/2019
L’assessore all’ambiente del Comune di San Giovanni in ...

18/06/2019
Ieri 17 giugno 2019, personale della Polizia di Stato ...

18/06/2019
ARRESTATO UN BULGARO DAI CARABINIERI I Carabinieri della Compagnia ...

18/06/2019
Nella notte di ieri i Carabinieri della Stazione di Oriolo, ...

18/06/2019
“Proferire parole in libera uscita è il sintomo ...

18/06/2019
Per lavori di ingegnerizzazione delle reti idriche, disposto ...

04/05/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

01/05/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù Piero Braglia, alla ...

25/04/2019
Conferenza stanpa del tecnico Bucchi alla vigilia di ...

21/04/2019
Conferenza stampa del tecncio dello Spezia, Mr. Marino alla vigilia ...

20/04/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblu, all'antivigilia di ...

06/04/2019
Conferenza stampa del tecnico pitagorico Stroppa, alla vigilia di ...

La  Volley Cosenza  il 28 giugno prossimo  ospiterà  la Nazionale Italiana Femminile di Sitting Volley guidata dal pluricampione mondiale ed olimpico Amaurì Ribeiro,   nella giornata dell’inclusione sociale “Oltre ogni muro”.  L’evento viene organizzato in collaborazione con il C.I.P. (Comitato Italiano Paraolimpico), la FIPAV, il CUS Cosenza, la Volley Cenide di Villa San Giovanni,  l’Associazione UNA MANO SUL CUORE, e diverse altre Associazioni del Mondo Sociale, Sportivo e del Volontariato. Il Sitting Volley è uno sport inclusivo derivato dalla pallavolo, inventato come sport adattato per la pratica sportiva delle persone con disabilità motorie. Ha la caratteristica di favorire l'integrazione sociale delle persone con disabilità, dato che può essere praticato anche insieme a persone diversamente abili. Il programma prevede l’arrivo della nazionale il 27 sera (giovedì) ed incontrerà atlete, dirigenti, tecnici e collaboratori della Volley Cosenza La giornata 28 giugno inizierà alla mattina con  un allenamento dimostrativo presso il PalaCus dell’Università della Calabria con la partecipazione di allenatori, addetti del settore, insegnanti di educazione motoria e tutti coloro che sono interessati ad approfondire le tematiche del Sitting. La Nazionale farà poi visita alle aziende sponsor della manifestazione e del progetto Sitting Volley nell’area urbana Cosenza Rende. Grazie alla disponibilità del Comune di Cosenza, nel pomeriggio le straordinarie ragazze dell’Italia conosceranno le bellezze della nostra città sul pullman scoperto. Alle 18,00 sempre al PalaCus dell’Unical si terrà la partita dei Cuori, un exibition game tra l’Italia ed una selezione della Volley Cosenza, guidata da mister Dario Rovito (allenatore abilitato), composta da atlete e tecnici della Volley Cosenza, ma anche pallavoliste o ex pallavoliste che volessero esserne partecipi. Saranno due i cuori dell’evento: il cuore simbolo del Sitting Volley ed il cuore dell’Associazione “Una Mano sul Cuore” partner dell’evento. Nel primo caso è l’impegno della Volley Cosenza con il suo presidente Rocco Filippelli insieme alla passione e volontà della Volley Cenide di Villa San Giovanni   con il presidente Raffaele Battaglia  di costruire in Calabria sezioni importanti del Sitting Volley.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il secondo cuore è quello delll’Associazione “Una Mano sul Cuore” che ha come obiettivo la promozione su tutto il territorio calabrese della prevenzione delle patologie tumorali,

attraverso iniziative di solidarietà e sostegno anche economico a persone con difficoltà a sostenere cure e terapie a volte molto costose.    

Nell’occasione la Volley Cosenza e l’Associazione “Una Mano sul Cuore” promuovono una raccolta fondi destinata a sostenere progetti di solidarietà.

 

L’evento verrà presentato in conferenza stampa il 20 giugno presso la sala Welfare Cafè  in via A. Scopelliti n. 61 (angolo v.le Mancini).

 

 

 

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco