COSENZA1SPECIAL.it

 

BOCCE: AURORA BATTE SANTA LUCIA E VOLA AL 1° POSTO
11/06/2019
|
 

20/10/2019
Risultati dell'8/a giornata del campionato di serie ...

20/10/2019
 (Ansa) C'è anche l'ex sindaco di Cassano allo Jonio, ...

20/10/2019
A seguito di un controllo lungo il fiume Trionto avvenuto nei giorni ...

19/10/2019
Combustione illecita di rifiuti. E’ il reato  contestato ...

19/10/2019
Paolo Verri a Villa Rendano: “Riportare il centro storico  ...

17/10/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

23/09/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

14/09/2019
Conferenza stampa dello staff tecnico,  alla vigilia di ...

31/08/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

23/08/2019
Vigilia di Crotone-Cosenza del 24/08/2019, le conferenze stampa dei ...

Terminata anche la 10^ giornata di Campionato Interprovinciale specialità “volo”.

Weekend fortunato nel girone A per il Pizzo che, nonostante l’amaro pareggio sul 3 a 3 frutto di una scarsa concentrazione sui campi del Postararu, rimane comunque al vertice della classifica. Il Caraffa non riesce ad approfittare della situazione e nella sfida in casa del Lamezia Bocce non va oltre il pareggio di 3 a 3. Buona la prestazione della squadra di casa con potenzialità da sgrezzare. Performance decisamente sfortunata quella del Caraffa che lo vede ora sotto di una posizione, sorpassato dal Ciaramidu. Quest’ultimo infatti nella sfida contro il Pianopoli non delude le aspettative e mostra in campo un bel gioco, rifilando un importante 4 a 2 alla squadra di casa, i quali fino all’ultimo lasciano sperare che tutto sia aperto e che basti un episodio a cambiare le sorti della gara. Domina anche il Decollatura, contro uno spento Cortale che in trasferta perde l’ennesima occasione per far punti e non riesce a tenere il passo, sancendo un meritato 5-0. 

La classifica recita: Pizzo ancora capolista con 23 punti, in seconda posizione il Ciaramidu con 20 punti, gli stessi del Caraffa ora in discesa alla terza posizione. A seguire Pianopoli e Decollatura con 15 punti, il Lamezia Bocce a 10, penultima e ultima posizione occupate rispettivamente dal Postararu a 8 e dal Cortale a 2 punti.

Nel girone B assistiamo a qualche stravolgimento in più in termini di classifica. L’attesissimo big match resta in casa dell’Aurora che si è imposta per 4 a 2 nello scontro diretto contro la temuta Santa Lucia. Partita come da pronostico aperta fino allo scadere, con le due squadre andate sempre di pari passo ma con i padroni di casa risultati più incisivi nei momenti topici. Conclude la parte alta della classifica la Malaspina, la quale, firma un’altra importante vittoria contro Adami e rimane ben salda alla terza posizione. La squadra ospite prova ad approfittare del leggero calo dei biancoverdi nelle fasi finali del gioco ma al fischio finale cede il passo per 4 a 2. Scivola ancora il Cardinale che nella sfida contro Folgore prova a tenere a freno la superiorità della squadra avversaria, ma basta poco per far accendere la scintilla alla squadra catanzarese che accelera vincendo per 4 a 2. Senza strafare porta a casa la vittoria anche la Vibonese ottenendo il massimo con il minimo sforzo. Vittoria quella dei rossoblu che segna inevitabilmente verso il basso il destino del Carreaux in piena zona rossa. Partita che termina sul 4 a 2. La classifica vede: Aurora  al vertice con 23 punti, seguita sul podio dalla Santa Lucia a 21 e dalla Malaspina a 19 punti.  Segue la Vibonese con 17 punti, Folgore a 14, Adami a 11. Sul fanalino di coda Cardinale a 8 e Carreaux 0.

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco