COSENZA1SPECIAL.it

 

LATTARICO, APPICCANO UN INCENDIO MA VENGONO RIPRESI DALLE TELECAMERE
11/09/2019
|
 

17/10/2019
DALLE PRIME LUCI DELL’ALBA, I CARABINIERI DEL COMANDO ...

17/10/2019
 “Non cambia nulla per i cittadini. Io vado avanti, anche ...

16/10/2019
I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in ...

23/09/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

14/09/2019
Conferenza stampa dello staff tecnico,  alla vigilia di ...

31/08/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

Due giovani di Lattarico sono stati indagati per incendio boschivo. In questi giorni, al termine di una intensa attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Cosenza, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto, hanno infatti notificato l’avviso di conclusione indagini preliminari ai due ragazzi. I fatti risalgono ad una notte di agosto quando D.M. di 18 anni e A.M. di 19 anni, hanno causato un incendio che ha distrutto 3000 metri quadri di macchia mediterranea e bosco di querce, lungo la strada boscata in località “Ventolilla” nel comune di Lattarico. Nonostante fosse notte inoltrata quando l’incendio è scoppiato, grazie alla segnalazione da parte della cittadinanza ai numeri di pubblica utilità, si è potuto intervenire e contenere le fiamme. La zona interessata all’incendio, era già particolarmente attenzionata dai militari i quali, attraverso mirate indagini effettuate con la tecnica info-investigativa del “MEF”,metodo delle evidenze fisiche, effettuate  sul luogo dei fatti, nonché con l’ausilio di un apparato di video sorveglianza, in uso all’organizzazione forestale dell’Arma, hanno accertato la responsabilità diretta dei due giovani i quali hanno appiccato il fuoco dal ciglio della strada in ben quattro distinti punti attraverso l’utilizzo di un comune accendino. Come evidenziato dai fotogrammi estrapolati dai video delle microcamere è emerso come l’innesco ha provocato la rapida combustione dell’erba secca sul bordo stradale e la celere propagazione delle fiamme nell’area boschiva.

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco