COSENZA1SPECIAL.it

 

SERIE B, LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
08/10/2019
|
 

17/10/2019
DALLE PRIME LUCI DELL’ALBA, I CARABINIERI DEL COMANDO ...

17/10/2019
 “Non cambia nulla per i cittadini. Io vado avanti, anche ...

16/10/2019
I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in ...

16/10/2019
Le Sezioni Riunite confermano il dissesto finanziario. Per i ...

16/10/2019
C'è da credere che si sia trattato di un mezzo nato sotto il ...

15/10/2019
(Ansa) "Profonda preoccupazione di fronte ai bombardamenti contro la ...

23/09/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

14/09/2019
Conferenza stampa dello staff tecnico,  alla vigilia di ...

31/08/2019
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

23/08/2019
Vigilia di Crotone-Cosenza del 24/08/2019, le conferenze stampa dei ...

17/08/2019
Le dichiarazioni di Piero Braglia al termine della gara amichevole ...

10/08/2019
Conferenza stampa alla vigilia della gara di Coppa Italia, tra ...

a) SOCIETA'
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della settima giornata andata sostenitori delle Società Ascoli, Cremonese, Perugia, Pescara, Pisa e Salernitana hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,
delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. PESCARA per avere suoi sostenitori, al 2° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un petardo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordi-ne a fini preventivi e di vigilanza.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
BANDINELLI Filippo (Empoli): per avere, al 2° del primo tempo, colpito con violenza al volto un avversario.
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 1.000,00
MARSURA Davide (Livorno): per avere, al 47° del secondo tempo, rivolto al Direttore di gara un epiteto insultante.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
GORI Mirko (Frosinone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
MAGGIO Christian (Benevento): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
PUCCIARELLI Manuel (Chievo Verona): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
VALZANIA Luca (Cremonese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
PRIMA SANZIONE
MAIETTA Domenico (Empoli)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
SCOGNAMILLO Stefano (Trapani)
AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
BRANCA Simone (Cittadella)
ESPOSITO Salvatore (Chievo Verona)
SECONDA SANZIONE
CESAR Bostjan (Chievo Verona)
DE AGOSTINI Michele (Pordenone)
DICKMANN Lorenzo Maria (Chievo Verona)
GIGLIOTTI Guillaume (Crotone)
MAISTRO Fabio (Salernitana)
MALLAMO Alessandro (Juve Stabia)
MARRAS Manuel (Livorno)
MARRONE Luca (Crotone)
MASCIANGELO Edoardo (Pescara)
MODOLO Marco (Venezia)
PERINA Pietro (Cosenza)
POBEGA Tommaso (Pordenone)
SCOGNAMIGLIO Gennaro (Pescara)
TROIANO Michele (Ascoli)
ZUCULINI Franco (Venezia)
PRIMA SANZIONE
BASTONI Simone (Spezia)
BOBEN Matija (Livorno)
BOULTAM Reda (Cremonese)
BUSSAGLIA Andrea (Cittadella)
CELAR Zan (Cittadella)
CHIOSA Marco (Virtus Entella)
DE MIGUEL Rodriguez (Chievo Verona)
DRUDI Mirko (Pescara)
FALZERANO Marcello (Perugia)
FREY Nicolas Sebasti (Chievo Verona)
KIYINE Sofian (Salernitana)
LOPEZ GASCO Walter Alberto (Salernitana)
MAGGIORE Giulio (Spezia)
MAZZOCCO Davide (Pordenone)
MONTALTO Adriano (Venezia)
NZOLA Mbala (Trapani)
POLI Fabrizio (Virtus Entella)
RICCI Matteo (Spezia)
SODDIMO Danilo (Cremonese)
ZAMPANO Francesco (Frosinone)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
TAUGOURDEAU Anthony (Trapani)
SECONDA SANZIONE
CANOTTO Luigi (Juve Stabia)
PRIMA SANZIONE
FORTE Francesco (Juve Stabia)
VICARIO Guglielmo (Perugia)
c) ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE (TERZA
SANZIONE)
BOSCAGLIA Rocco (Virtus Entella): per avere, al 16° del secondo tempo, assunto un
atteggiamento irrispettoso nei confronti del Direttore di gara.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BALLERI David (Livorno): per avere, al 35° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva assunto un atteggiamento irrispettoso.

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco