COSENZA1SPECIAL.it

 

COCAINA ED UN INGENTE QUANTITATIVO DI CONTANTI IN MACCHINA, ARRESTATO DAI CARABINIERI
06/11/2019
|
 

25/02/2020
Coronavirus: "Seguire precauzioni igienico-sanitari dei medici di ...

25/02/2020
IL SINDACO LO POLITO EMETTE L’ORDINANZA CHE ANNULLA LA ...

24/02/2020
SERIE BKT 25^ GIORNATA PERUGIA-EMPOLI 0-1 ...

20/02/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia di ...

11/02/2020
Conferenza stampa del neo tecnico rossoblù, Mr. Pillon

08/02/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia della gara ...

Nella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato un italiano per detenzione di ingenti quantitativi sostanza stupefacente del tipo cocaina ai fini di spaccio. Nello specifico i militari della Tenenza di Cassano all’Ionio durante un posto di controllo sulla Via Provinciale, all’altezza del bivio di Garda, fermavano una Ford Fiesta che sfrecciava ad alta velocità in direzione del centro di Cassano all’Ionio. Il conducente, un cassanese di 49anni, iniziava a tenere verso i Carabinieri un comportamento nervoso ed agitato, anche durante l’esibizione dei documenti di riconoscimento e di guida. Per tale motivo si riteneva opportuno procedere ad una perquisizione veicolare e personale che dava ben presto esito positivo: all’interno delle tasche dei pantaloni dell’uomo venivano trovati due involucri termosigillati contenenti sostanza stupefacente, che successivamente sottoposta ad accertamenti con i reagenti chimici, dimostrava essere cocaina purissima per un peso superiore ai 60 grammi. Ma i ritrovamenti non si concludevano qui, sempre nelle tasche del pantalone dell’uomo veniva rinvenuta un’ingente somma di denaro contante: 1.500 euro divisi in diversi tagli. Tutto il materiale ritrovato veniva sottoposto a sequestro penale, mentre per l’uomo C.S., scattavano le manette per il reato di detenzione di ingenti quantitativi di cocaina ai fini di spaccio e d’intesa con il magistrato di turno dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, coordinata dal dott. Eugenio Facciolla, veniva disposta la sua traduzione presso la Casa Circondariale del circondario e messo a disposizione dell’A.G.

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

Š Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco