COSENZA1SPECIAL.it

 

Un sestetto milanese vince il Bettinardi
18/05/2021
|
 

23/06/2021
I militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro la notte ...

23/06/2021
  Dalle prime luci dell’alba, i Militari della Compagnia ...

22/06/2021
Il turismo in un paese come l’Italia è un settore ...

22/06/2021
“L’amministrazione comunale di Rende condanna il vile ...

21/06/2021
Sta per vedere la luce un progetto discografico il cui valore ...

09/06/2021
Nuova protesta dei tifosi rossoblù a P.zza Kennedy, contro la ...

20/05/2021
Quattrocento chili di cocaina, partiti dal Brasile e passati ...

31/03/2021
La lunga carriera di un criminale di 63 anni, originario della ...

15/03/2021
Cosenza, scorze d'arancione del 15 Marzo 2021

15/03/2021
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia della gara ...

Si è disputata sabato 15 maggio la finale della sezione Gruppi del Concorso Nazionale Ottimo il livello di preparazione dimostrato dai quattro gruppi finalisti

È il sestetto milanese Federico Calcagno & The Dolphians il gruppo vincitore del Concorso nazionale “Chicco Bettinardi” 2021, nella categoria riservata ai gruppi, assai combattuta per ispirazione e originalità, attualità, coralità e bontà delle proposte in campo, come da regolamento, tutte “under-35”. I Dolphians di Calcagno si sono imposti sabato 15 maggio al Milestone sugli altri gruppi finalisti di questa XVIII edizione, promossa dal Piacenza Jazz Club come sempre all’interno del Piacenza Jazz Fest, a sostegno dei nuovi talenti del Jazz italiano.

Penultimi a calcare il palco, i vincitori hanno messo sul piatto la proposta più prettamente jazzistica tra i quattro, evidenziando spessore e capacità di scrittura e arrangiamento superiori, corroborata da tecnica inappuntabile e dal raffinato interplay che lega il clarinettista leader Calcagno ai saxofoni di Gianluca Zanello e Luca Ceribelli, Andrea Mellace al vibrafono, Stefano Zambon al contrabbasso e Stefano Grasso alla batteria. Grazie a questo primo premio riceveranno 1.600 euro e l’ingaggio nel cartellone principale del Piacenza Jazz Fest 2022.

Sempre il vibrafonista Andrea Mellace si è classificato al secondo posto grazie al progetto che porta il suo nome. Fautori di una musica ricca di atmosfere melodiche e ambienti armonici dalla carica cinematica, insieme al leader, che oltre al vibrafono si è esibito alla marimba, hanno suonato Matteo Diego Scarcella al flauto, Francesco Tino al basso elettrico e Alessandro Marzano alla batteria. A loro andrà un premio del valore di 800 euro.

Gli altri gruppi in gara, i Nidba e il Sara Simionato Quartet, precedentemente selezionati su una ventina di candidature da tutta Italia, erano caratterizzati dalla presenza della voce femminile e da un sound intrigante, contaminato da suoni pop ed elettronici di avanguardia.

A decretare i vincitori, una giuria di esperti, presieduta dal musicista, compositore e docente Tino Tracanna e composta inoltre dal musicista e arrangiatore Giuseppe Parmigiani, dall’esperto in musicologia afroamericana Jody Borea, giornalisti Pietro Corvi per il quotidiano Libertà e Paolo Menzani per PiacenzaSera, dai critici musicali Aldo Gianolio per JazzIt e Oliviero Marchesi.

Vale la pena sottolineare il grande valore di questa iniziativa che è totalmente tesa a valorizzare giovani musicisti e fare loro compiere un’esperienza importante, esibendosi su un palco che è stato calcato da grandi personalità della musica jazz. Accanto ad un’atmosfera di sana e divertente competizione - anch’essa motivo di crescita per i concorrenti – il Concorso Bettinardi mantiene inalterate negli anni le caratteristiche di ospitalità e rispetto per le giovani leve del jazz, confermandosi un fiore all’occhiello del jazz festival piacentino, accrescendo così il valore sociale della manifestazione.

L'organizzazione si complimenta con tutti i finalisti per l'alto livello di preparazione dimostrato e dà l’appuntamento alle prossime occasioni che vedranno protagonisti i vincitori del Concorso degli anni passati.

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco