COSENZA1SPECIAL.it

 

Se Atene piange, Sparta non ride ( o forse ride solo per una notte)
02/06/2021
|
 

23/06/2021
  Dalle prime luci dell’alba, i Militari della Compagnia ...

22/06/2021
Il turismo in un paese come l’Italia è un settore ...

22/06/2021
“L’amministrazione comunale di Rende condanna il vile ...

21/06/2021
Sta per vedere la luce un progetto discografico il cui valore ...

21/06/2021
I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in ...

09/06/2021
Nuova protesta dei tifosi rossoblù a P.zza Kennedy, contro la ...

20/05/2021
Quattrocento chili di cocaina, partiti dal Brasile e passati ...

31/03/2021
La lunga carriera di un criminale di 63 anni, originario della ...

15/03/2021
Cosenza, scorze d'arancione del 15 Marzo 2021

15/03/2021
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia della gara ...

Albinoleffe-Alessandria* e Avellino-Padova* ed ecco  servite le semifinali dei playoff di Serie C . Restano in corsa gli irpini di Braglia, unici rappresentanti   del calcio meridionale , con il Catanzaro costretto a naufragare i  sogni di gloria e riabbracciare la Lega Pro. Un derby, quello della prossima stagione,  che la Cosenza sportiva avrebbe ben volentieri evitato, ma come è noto le cose sono andate  diversamente e dalle speranze di tutti, riecco i lupi a confrontarsi dalla prossima stagione con gli odiati cugini.  In questo mercoledi “di festa”, la rete a tinte rossoblu ovviamente gode del capitombolo del “Ceravolo”, ma la cruda realtà non distrae più di tanto i tifosi silani,  obiettivi e sempre più determinati a dire “no” alla dirigenza Guarascio, con nuove iniziative e manifestazioni di protesta;  esercitando insomma  il  dissenso più assoluto. Nel contesto i giorni passano, le voci su presunti acquirenti (?!?!) si  rincorrono e le prospettive di intravedere orizzonti più sereni ad oggi restano un’autentica utopia, con la Proprietà  "ricevibile" neanche in Onde Medie. Nelle ultime ore a dire il vero, è circolato  il nome del probabile sostituto di Occhiuzzi, ci riferiamo a Brunello Trocini, misericordiosamente invitato dalle rete a rifiutare ogni tipo di avances ed evitare ogni tipo di eventuale proposta. Ebbene,  passati gli sfottò verso i giallorossi,  del domani luminoso in Via degli Stadi - c'è da credere -che ad oggi non v'è certezza. La tifoseria sparuta è avvisata.

1-0 Alessandria-Feralpisalò  (andata 0-1)
45'+2' Arrighini (A)

0-1 Catanzaro-Albinoleffe  (andata 1-1)
84' Gelli

1-3 Padova-Renate  (andata 3-1)
49' Galuppini (R), 56' Kabashi (R), 66' Giovinco (R), 81' Ronaldo (P)

1-0 Sudtirol-Avellino  (andata 0-2)
99' Casiraghi (S)

*Alessandria e Padova qualificate grazie alla migliore posizione in graduatoria

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco