COSENZA1SPECIAL.it

 

Sfuma il sogno per l'Avellino, il Padova conquista la finale
09/06/2021
|
 

23/06/2021
I militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro la notte ...

23/06/2021
  Dalle prime luci dell’alba, i Militari della Compagnia ...

22/06/2021
Il turismo in un paese come l’Italia è un settore ...

22/06/2021
“L’amministrazione comunale di Rende condanna il vile ...

21/06/2021
Sta per vedere la luce un progetto discografico il cui valore ...

09/06/2021
Nuova protesta dei tifosi rossoblù a P.zza Kennedy, contro la ...

20/05/2021
Quattrocento chili di cocaina, partiti dal Brasile e passati ...

31/03/2021
La lunga carriera di un criminale di 63 anni, originario della ...

15/03/2021
Cosenza, scorze d'arancione del 15 Marzo 2021

15/03/2021
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia della gara ...

Con un gol di Della Latta, il Padova vola in finale per la promozione in serie B. 

Semifinale di Ritorno Playoff  Serie C Mercoledi 09/06/2021

Stadio “Partenio-Lombardi

AVELLINO-PADOVA 0-1

Reti: 28′ pt Della Latta

AVELLINO (3-5-2): Forte; Laezza (1′ st Errico), Dossena, Illanes (33′ st Miceli); Rizzo, Adamo (39′ st Bernardotto), Aloi, D’Angelo (33′ st De Francesco), Tito; Maniero, Fella (21′ st Santaniello). A disposizione: Pane, Leoni, M.Silvestri, Rocchi, L.Silvestri, Baraye. All. Braglia

PADOVA (4-3-2-1): Dini; Germano (17′ st Pelagatti), Rossettini, Kresic, Curcio; Saber, Hallfredsson, Della Latta; Chiricò (29′ st Jelenic), Ronaldo; (29′ st Vasic) Paponi (17′ st Nicastro). A disposizione: Vannucchi, M.Mandorlini, Biancon, Firenze, Biasci, Andelkovic, Bifulco, Ejesi. All. A.Mandorlini

Arbitro: Colombo di Como

Ammoniti: Rizzo, Illanes, Ronaldo, Dossena, Saber, Maniero, Aloi, Chiricò, Rossettini, Vasic

Minuti di recupero: pt 3′; st 5’

Nel post gara, queste le dichiarazioni del tecnico degli irpini, Braglia:

"Abbiamo sbagliato il primo tempo totalmente. Non si può regalare un tempo a una squadra del genere. Peccato perché i ragazzi sono andati oltre le posibilità. Si possono solo ringraziare, hanno dato tutto. Forse qualcuno è arrivato un po' cotto, più di testa che di campo. Prendiamo atto di quello che dice il campo. Abbiamo fatto un campionato importante, c'è una grande base per poter fare qualcosa di importante in futuro. Poi la società deciderà. Noi ci credevamo, di là ci sono tanti ragazzi che piangono. Abbiamo dato tutto, abbiamo vissuto un campionato complicato, il Covid, tante difficoltà. Nel secondo tempo abbiamo provato a reagire, ma abbiamo avuto sfortuna. Loro hanno segnato su un rimpallo, anche se hanno avuto due occasioni per chiuderla. Peccato, potevamo riaprirla ma è andata male. Il gruppo? A me hanno dato grandi soddisfazioni per come si sono comportati, li posso solo ringraziare. Quando avevamo un po' tutti il Covid si sono allenati anche in camera. Girano le scatole per questa finale persa ma si va avanti. Emozione? Sì, finisce una stagione difficile, per tutti. I tifosi? Posso solo dir loro grazie". 

Fonte: tuttoavellino.it

 

 

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco