COSENZA1SPECIAL.it

 

AFFIDATI GLI INCARICHI AI NEO DIRIGENTI
09/07/2019
|
 

07/07/2020
In Calabria ad oggi sono stati effettuati 98.703 tamponiLe persone ...

06/07/2020
(Ansa)  Il vicesindaco di Diamante, Pino Pascale, è stato ...

06/07/2020
Autorizzare nell'immediato l'istituzione della circolare veloce unica ...

06/07/2020
Giovani migranti protagonisti di alcuni spot antirazzisti girati ...

02/07/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

25/06/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

20/06/2020
Questa le prime dichiarazioni del neo tecnico rossoblù Roberto ...

29/05/2020
Nella prima mattinata odierna, la Squadra Mobile di Cosenza ha dato ...

Il sindaco Occhiuto assegna i settori ai sei nuovi dirigenti e affida il comando della Polizia Municipale a Giuseppe Bruno, che era già in carica

Questa mattina il sindaco Mario Occhiuto ha avuto un lungo e proficuo colloquio con i sei nuovi dirigenti che proprio ieri avevano firmato a palazzo dei Bruzi il contratto con il capo del Personale, Giovanni De Rose.

Dopo il confronto conoscitivo, il primo cittadino ha deciso quali settori di competenza assegnare ai neo funzionari attesi al compito di rilanciare la gestione della macchina amministrativa. Le nuove assegnazioni hanno comportato la riorganizzazione complessiva della macchina burocratica cittadina.

All’architetto Walter Bloise è stato assegnato il settore Decoro urbano, alla dottoressa Annarita Pellicori va il Welfare, all’avvocato Agostino Rosselli il ramo Studi e ricerche, all’ingegnere Giovanni Ramundo il settore Ambiente, all’avvocato Francesco Giovinazzo le Attività produttive, mentre all’ingegnere Antonella Rino il settore Appalti e contratti.

Infine, l’architetto Giuseppe Bruno, dirigente già in carica, assume il comando della Polizia Municipale con delega ai Trasporti e Mobilità.

Di conseguenza, Giovanni De Rose (Personale; Controllo di Gestione; Avvocatura comunale) non avrà più l’interim della Polizia municipale. Angela Carbone (Ufficio del Piano - PSC) non avrà più l’interim delle Attività produttive e, in virtù appunto della suddetta riorganizzazione, Giuseppe Nardi (settore Programmazione risorse finanziarie, Bilancio, Patrimonio, Società partecipate, Turismo) non avrà più il Welfare ad interim.

Nei prossimi giorni gli incarichi saranno formalizzati attraverso le necessarie procedure

 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco