COSENZA1SPECIAL.it

 

FERITO DA ARMA DA FUOCO, FERMATI I PRESUNTI AUTORI
06/08/2019
|
 

02/07/2020
CASSANO ALL’IONIO (CS) - I Carabinieri della Compagnia di ...

02/07/2020
Nei mesi passati di confinamento, a riparo dalla pandemia, spesso dai ...

01/07/2020
A due anni dall’incremento delle corse di trasporto pubblico ...

02/07/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

25/06/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

20/06/2020
Questa le prime dichiarazioni del neo tecnico rossoblù Roberto ...

(Ansa)  Due fratelli Silvano e Kevin Ritiro, di 28 e 22 anni, sono stati fermati dai carabinieri con l'accusa di lesioni e porto abusivo di arma da fuoco clandestina perché ritenuti responsabili del ferimento di Rocco Gagliardi, di 48 anni, avvenuto a Sibari. I due sono stati bloccati mentre si accingevano a salire su un bus diretto a Roma. Alla base del ferimento ci sarebbero alcuni lavori di ristrutturazione che uno dei fratelli Ritiro avrebbe affidato a Gagliardi. Dopo un violento alterco, degenerato in calci e pugni, il più grande dei due fratelli avrebbe sparato due colpi di pistola contro il quarantottenne colpito ad una coscia. L'altro fratello avrebbe anche trattenuto alcune persone intenzionate a sedare la lite. Il ferito è stato portato nel pronto soccorso di Trebisacce da dove è stato dimesso in serata. All'identità dei due, i carabinieri sono giunti dopo avere sentito alcuni dei presenti e visionato le immagini della videosorveglianza. Trovata anche la pistola. 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco