COSENZA1SPECIAL.it

 

TROVATO MORTO IN CAMPAGNA, PROBABILE INCIDENTE DI CACCIA
06/09/2019
|
 

31/05/2020
(Ansa) (di Paolo Teodori)  Il tentativo, a quanto pare sventato, ...

31/05/2020
(Ansa) Il nuovo coronavirus "potrebbe ora essere diverso: la potenza ...

31/05/2020
In Calabria ad oggi sono stati effettuati 68.015 tamponi. Le persone ...

29/05/2020
Nella prima mattinata odierna, la Squadra Mobile di Cosenza ha dato ...

25/05/2020
Alle prime luci dell’alba, nei Comuni di Cosenza, Rogliano, ...

08/03/2020
Dichiarazioni del tecnico dei lupi Pillon, alla vigilia di ...

(Ansa) Potrebbe essere morto per un incidente di caccia Mario Bonafine, di 69 anni, di Laino Borgo, il cui cadavere è stato trovato nella serata di ieri in una zona impervia in contrada "Bavogio". L'uomo presenta una ferita da colpo di fucile, probabilmente calibro 20, tra il fianco e le spalle. Bonafine era uscito per una battuta di caccia. "Stiamo lavorando. Nessuna pista - ha detto il procuratore della Repubblica di Castrovillari Eugenio Facciolla - al momento viene esclusa, anche se quella privilegiata è quella dell'incidente di caccia. Come Procura stiamo valutando una serie di circostanze. Il posto dove è stato trovato il corpo ci sembra anomalo, così come ci sembra anomalo il tipo di caccia che si stava effettuando. Quasi certamente Bonafine non era solo. Comunque l'esame autoptico chiarirà molte cose, se il colpo di fucile ha interessato organi vitali, se è morto sul colpo o se poteva essere soccorso. In base ai risultati molte cose potrebbero cambiare. Stiamo lavorando a largo raggio". 

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.ITy
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco