COSENZA1SPECIAL.it

 

Resi noti in Commissione trasporti i dati relativi ai controlli della Polizia Municipale dall’inizio del lockdown alla Fase 2
06/05/2020
|
 

14/07/2020
Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania ...

14/07/2020
Il Comune di San Giovanni in Fiore si prepara a rendere più ...

14/07/2020
Da ieri sera Cosenza ha una strada intitolata ad Arturo Scola, ...

14/07/2020
L’emergenza sanitaria determinatasi in conseguenza della ...

14/07/2020
Migliorano tutti i parametri, flessione solo sulle borse ma il dato ...

09/07/2020
Press conference of the rossoblu coach Roberto Occhiuzzi, on the eve ...

02/07/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

25/06/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù, alla vigilia di ...

20/06/2020
Questa le prime dichiarazioni del neo tecnico rossoblù Roberto ...

29/05/2020
Nella prima mattinata odierna, la Squadra Mobile di Cosenza ha dato ...

5671 controlli alle persone per verificare la legittimità degli spostamenti, 301, invece, quelli effettuati sulle attività commerciali per accertare il rispetto delle disposizioni dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, negli ultimi giorni, da quando sono state consentite le riaperture dei bar e dei ristoranti con servizio ai tavoli all’aperto, delle disposizioni dell’ordinanza del Presidente della Giunta regionale. Sono questi i numeri dei controlli effettuati dai vigili urbani  dall’inizio del lockdown fino ad oggi e resi noti dal Vice Comandante della Polizia Municipale Roberta Iazzolino durante la seduta di questa mattina della Commissione consiliare trasporti (che ha dirette competenze sulla Polizia Municipale) convocata dal Presidente Gisberto Spadafora con all’ordine del giorno proprio le attività di controllo eseguite da quando è iniziata l’emergenza coronavirus. A fronte dei 5671 controlli alle persone – è stato spiegato dalla Vice Comandante Roberta Iazzolino -  sono stati 54 i verbali elevati per violazioni. Delle 301 verifiche effettuate sulle attività commerciali, 42 delle quali riguardanti il rispetto dell’ultima ordinanza della Regione Calabria, sono stati 25 i verbali elevati (uno soltanto per mancata sanificazione in occasione delle verifiche eseguite dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza regionale). Il Presidente della commissione consiliare trasporti Gisberto Spadafora ha, nell’introdurre la seduta dell’organismo consiliare, rivolto, a nome di tutti i componenti, un ringraziamento particolare al Comandante, Vice Comandante e a tutta la Polizia Municipale per il lavoro svolto con grande spirito di abnegazione e per la presenza capillare sul territorio sin dalla prima fase della pandemia. “Nonostante – ha sottolineato Gisberto Spadafora - i dati siano incoraggianti e restituiscano la fotografia di una città rispettosa delle disposizioni impartite per fronteggiare l’emergenza coronavirus, si intensificheranno i controlli. La città sta rispondendo bene – ha aggiunto Spadafora – con riferimento ai controlli sinora effettuati nei confronti delle attività commerciali che hanno fatto rilevare un’assenza di violazioni per mancata sanificazione, tranne in un solo caso. Ed anche le distanze tra i tavoli vengono rispettate. Ma in una fase delicata come questa – ha concluso Spadafora - è giusto rafforzare le verifiche”. “Da domani – ha assicurato dal canto suo la Vice Comandante Iazzolino – i controlli diventeranno ancora più stringenti anche  in virtù della riapertura delle attività e del rischio che si possano verificare assembramenti”. A questo proposito Roberta Iazzolino ha annunciato che proprio a partire da domani sarà attivo un servizio di pattugliamento dedicato ai controlli, dalle 16,00 alle 22,00, in coincidenza con l’arrivo del fine settimana. I nuovi controlli si concentreranno soprattutto sul rispetto delle disposizioni in  materia di distanziamento sociale, delle distanze da rispettare tra i tavoli all’aperto dei locali e contempleranno anche il suggerimento, impartito dagli stessi vigili ai cittadini, di utilizzare le mascherine. La Polizia Municipale vigilerà alle fermate degli autobus sull’obbligo di indossare la mascherina sui mezzi pubblici.  Con riferimento all’approvvigionamento interno dei dispositivi di protezione individuale la dottoressa Iazzolino ha inteso ringraziare in Commissione trasporti il Dipartimento di chimica  dell’Università della Calabria che, grazie all’interessamento particolare del Sindaco Mario Occhiuto, ha fornito al Comando di via Bendicenti altri 300 litri di gel disinfettante oltre una prima fornitura che era stata inviata in precedenza.

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco