COSENZA1SPECIAL.it

 

Casali del Manco, taglio irregolare, scattano denunce e sequestri
30/09/2020
|
 

28/10/2020
(Ansa) Un nuovo decesso in Calabria causa del Covid 19. Si tratta di ...

28/10/2020
Coppa Italia 3° Turno Mart 27 Ottobre h. 14:00 1-0 Sampdoria- ...

28/10/2020
Coppa Italia 3° Turno Elininatorio  Merc. 28/10/2020 Stadio ...

24/10/2020
Il tecnico dei lupi alla vigilia della gara del 25/10/2020

19/10/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia di ...

16/10/2020
Conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia di ...

I militari del Reparto Carabinieri P.N. “Sila” Stazione di Spezzano della Sila Camigliatello Silano (CS) hanno accertato nei giorni scorsi delle irregolarità su un taglio boschivo regolarmente autorizzato dalla Regione Calabria. Durante il controllo è emerso che in località “Righio di Campagna” Comune di Casali del Manco, area ricadente nel perimetro del Parco, sono state tagliate e occultate 189 piante di Pino Laricio non autorizzate ed è stata realizzata una strada per l’esbosco che non rientrava nell’autorizzazione regionale. I Carabinieri Forestale hanno quindi elevato una sanzione amministrativa di euro 11mila euro alle due persone responsabili del taglio che sono state deferite all’autorità giudiziaria. La Stazione “Parco” di Spezzano della Sila Camigliatello Silano nel solo mese di settembre 2020 nel settore delle utilizzazioni boschive ha complessivamente accertato sette illeciti amministrativi sanzionando quattro persone per un importo complessivo di oltre 12mila euro.

Commenta

 


Contatta la Redazione di Cosenza1Special.it
info@cosenza1special.it - Fax 0984 - 1801110

Privacy Policy

© Copyright 2015 - COSENZA1SPECIAL.IT
Registrazione Tribunale di Cosenza n.7 del 10/09/2012
Direttore Responsabile Osvaldo Morisco